Maru Project Stampa E-mail

Il 18 e 19 aprile la Pro Loco Tramutola ospiterà un gruppo di studenti giapponesi nell’ambito degli scambi culturali previsti dal “Maru Project” - Vedi il programma

COSA PROPONE IL MARU PROJECT

“丸 (pronuncia "Maru") è un ideogramma che descrive il concetto di "cerchio" in Giapponese. E' frequente scorgerlo sulla chiglia delle navi, in quanto spesso è utilizzato nel nome delle imbarcazioni da pesca come buon auspicio. 
Infatti il circolo rappresenta la speranza di un sicuro ritorno a casa per i marinai coraggiosi che si avventurano verso mari lontani.
Influenzati da questo spirito abbiamo creato la Maru Association, attiva per supportare le comunità locali di tutto il mondo nella valorizzazione del proprio territorio e del proprio capitale sociale, instaurando un rapporto di condivisione e scambio.
Cerchiamo persone che condividano questa nostra passione, che vogliano diventare membri attivi di questa organizzazione, portando il proprio contributo e, perchè no? il proprio progetto.”



Gli studenti giapponesi sono alla ricerca di ciò che chiamano “I tesori di Tramutola” e di uno scambio di idee e di progettualità con le persone e gli attori locali.
Gli studenti vogliono stabilire una connessione con paesi e persone che condividano una “visione MARU”, ossia che si impegnano con le proprie azioni a migliorare il territorio che vivono promuovendolo, arricchendolo, creando nuove attività e opportunità.
Per fare ciò vogliono raccogliere la “local wisdom”, la SAGGEZZA LOCALE, ossia le tradizioni, il cibo, le storie, i tesori e le bellezze che il territorio di Tramutola offre.
Vorrebbero quindi interfacciarsi con:

• le persone locali che svolgono ruoli chiave nella comunità e che cercano di migliorare il territorio locale
• le professionalità attive a livello locale
• gli abitanti e il territorio per scoprire appunto i tesori, le tradizioni, il modo di vivere, il loro punto di vista.

L’obiettivo ultimo è capire quindi:

• Quali sono i tesori di Tramutola?
• Che tipo di progetti collaborativi si possono attivare tra Kesennuma e Tramutola?

LE CARTOLINE MARU PROJECT
Al fine di attivare uno scambio alla pari fra le due culture, quella tramutolese e quella giapponese, gli studenti hanno elaborato una serie di cartoline per presentare i loro tesori, le loro usanze, le loro attività principali, le leggende, la loro saggezza locale ecc.
Le cartoline sembrano avere argomenti eterogenei fra di loro, ma hanno tutte il fine ultimo di descrivere l’”anima profonda” della città e della popolazione di Kesennuma.
LA CENA 
Gli studenti vogliono organizzare una cena a base dei loro prodotti tipici con lo scopo di far conoscere “esperienzialmente” parte della loro cultura. A tal fine, già su un’idea della Pro Loco di Tramutola, si organizzerà una cena a base di prodotti giapponesi e tramutolesi.

LE ATTIVITÀ 
• Presentazione del Paese con il supporto di video, racconti, ecc.
• ARTE E STORIA - Visita ai luoghi caratteristici, culturali e artistici con il supporto di un esperto in beni culturali e della storia di Tramutola (chiese, palazzi signorili, ecc.)
• ENERGIA E STORIA - Esposizione e spiegazione della mostra “Energia per i saperi” per introdurre la vocazione energetica di Tramutola nel passato e nel presente e le basi su cui è nato il progetto “Sentieri delle energie”.
• ENERGIA E STORIA - Spiegazione, con il supporto di una presentazione video, dei tecnici della Proloco e dell’architetto responsabile, del progetto “Sentieri delle energie”.
• ENERGIA E STORIA - Tour sui sentieri delle energie, con il supporto dei tecnici della proloco e di una ricercatrice della FEEM, per capire la storia delle attività industriale e le peculiarità territoriali di Tramutola
1. tour pozzi di petrolio dismessi 
2. visita agli affioramenti di petrolio
3. visita alla Centrale idroelettrica ENEL
4. visita ai mulini sul torrente Caolo
5. visita sul monte di Tramutola
• SCAMBI CULTURALI – Cena a base di prodotti tipici di Tramutola a cui si aggiungeranno le specialità che prepareranno gli ospiti giapponesi. Lo scambio di idee e progettualità passa anche dal cibo.

• SCAMBI CULTURALI – Incontro con le rappresentanze territoriali. Con esso si intende attivare una discussione sulle attività imprenditoriali, sulle caratteristiche e la storia di Tramutola confrontandosi con persone di riferimento per la comunità locale. In questo modo gli studenti giapponesi potranno iniziare a indagare e capire le realtà del posto.
• SCAMBI CULTURALI – Incontro con i giovani di Tramutola. Con esso si intende continuare il percorso di indagine intrapreso aggiungendo l’elemento di progettualità e scambio culturale. In questa fase si potrebbero presentare più in dettaglio le cartoline degli studenti giapponesi e, come proposto dalla proloco, presentare alcune foto di Tramutola realizzate da artisti, giovani o fotoamatori del luogo.

 

Il tempo a Tramutola

Dal Giappone a Tramutola